x5
Settimanale di food & wine: l'appetito vien leggendo
Cristina Vannuzzi

Cristina Vannuzzi

Esperta di cani e gatti (?) fa comunicazione, scrive su un'infinità di magazine! ... oltre ad essere esperta in Cani e Gatti ... è anche una buongustaia. Nata a Firenze, è esperta in comunicazione, ufficio stampa e merchandising. Già capo ufficio stampa per REL, la finanziaria per l'informatizzazione della PA sotto Enea e Ministero del Lavoro, già associata FERPI e all’Associazione Donne del Vino, ha svolto numerosi incarichi tra cui responsabile merchandising per Lamborghini Automobili per il principe Hutamo Mandala Putra Suharto, merchandising per Giubileo 2000, e capo ufficio stampa per Ordine Toscano Consulenti del Lavoro. Organizzatrice e creativa per eventi: Arte in Vetrina per Saint Gobain e LeasArte, comunicazione e ricerca sponsorizzazioni per 3 anni per “Miss Russia” per il Sindaco di Mosca Yuri Luzhkov, Ufficio stampa Mostra Internazionale dell’Artigianato e Mostra Internazionale del Caravan, Sponsorizzazioni e allestimento per Mostra Internazionale dell’Antiquariato, Ufficio stampa Twiga Beach Club, locale in Versilia di Flavio Briatore. ttualmente ricopre gli incarichi di responsabile stampa per alcune prestigiose attività ristorative toscane e presso l'ufficio stampa dell’Associazione Italian Hospitality, oltre a Brand di abbigliamento casual e accessori Made in Italy. Collabora inoltre con un importante Studio Legale per internazionalizzazione di Aziende verso la Cina. Collaborazione – settori food and beverage, lifestyle, locali, eventi, fashion, interviste - con Name Magazine, Premium Magazine, Eventi Dop, Cavolo Verde Web Magazine, Aeroflot, testata giornalistica della linea aerea russa e per Carpe Diem Club, testata Slovena.
Mercoledì, 20 Luglio 2016

A Pietrasanta, arte, vino, marmo, fashion e forme d’arte

Sabato, 16 Luglio 2016

Intervista a Elisabetta Rogai e la sua EnoArte sul marmo

Giovedì, 14 Luglio 2016

Performance live di Elisabetta Rogai EnoArte sul marmo a Pietrasanta Galleria Open One

Mercoledì, 08 Giugno 2016

Lo chef che combatte la mafia

Lunedì, 23 Maggio 2016

I tentacoli della mafia si sono infiltrati nel settore della ristorazione ormai in ogni modo, infatti, già nel 2011 l’attuale Presidente del Senato Piero Grasso aveva stimato un volume di affari di un miliardo di euro e non c’è motivo per non ritenere che questa cifra sia aumentata in modo esponenziale.

 

Martedì, 05 Aprile 2016

Filippo Cogliandro chef contro le mafie

 

primi sui motori con e-max.it